2 unità immobiliari disponibili

Residenza “Botania” Lotto D – E

Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E
Residenza “Botania” Lotto D – E

Tutte le Unità Immobiliari sono dotate di portoncini d’ingresso blindati

Cassette, scatole, frutti e placche dell’impianto elettrico sono della Ditta “Vimar” serie “Arkè”.

Videocitofono con video a colori – modello Touch – filo muro e termostati in ogni ambiente.
Predisposizione all’allacciamento delle fibre ottiche AEMcom.

I pavimenti ed i rivestimenti sono realizzati in materiale ceramico di prima qualità. Pavimenti con formati 60 x 60 cm  posati in diagonale.

Rivestimenti dei bagni con formati da cm 30×60 cm compreso un listello decorativo perimetrale.

Nelle camere da letto è posato un parquet prefinito  in diagonale in essenza rovere sbiancato (dimensioni: cm 120 di lunghezza e cm 14 di larghezza).

Le rubinetterie sono di ultima generazione della ditta GROHE . I sanitari di tipo sospeso sono della ditta Villeroy & Boch serie “Omnia Architetctura”.

Nei bagni sono installati termo-arredi con predisposizione al funzionamento elettrico  per le stagioni intermedie.

Le porte interne sono in legno laccato di colore bianco crema con stipite arrotondato.

Gli zoccolini battiscopa sono coordinati al colore delle porte.

Maniglieria in acciaio satinato oppure ottone lucido della ditta Olivari.

Le finestre dei bagni e delle cucine hanno ferramenta DK (a battente e a vasistas).

Le pavimentazioni dei vani scala e della scala sono in Breccia Sarda, mentre le soglie e dei davanzali sono in marmo di botticino. Davanti ad ogni ingresso delle Unità Immobiliari è inserito a filo pavimento uno zerbino in cocco.

Le tinteggiature interne sono eseguite con prodotti semi-lavabili con colori tenui.

 

 

L’edificio ha una certificazione energetica di classe A, come risulta dall’attestato allegato all’atto di acquisto (determinata con software CENED).

Oltre all’isolamento dell’involucro murario (mediante cappotto), l’edificio è dotato di impianto di riscaldamento centralizzato con contabilizzatori di consumo per ogni singolo appartamento, basato sullo sfruttamento delle risorse geotermiche. E’ comandato da una pompa di calore ad inverter azionata dall’energia prodotta dai pannelli fotovoltaici posti sulla copertura.

L’impianto di riscaldamento/raffrescamento è realizzato con pannelli radianti posati a pavimento. La climatizzazione estiva avviene in modo naturale e senza condizionatori tradizionali a split. Si ottiene dal raffrescamento dell’impianto radiante a pavimento e da una macchina che controllerà in modo automatico l’umidità dell’aria, migliorando così notevolmente il confort ed il risparmio energetico. Da ogni singolo appartamento si potrà gestire, in modo autonomo, sia il riscaldamento che il raffrescamento.

ZERO EMISSIONI NOCIVE NELL’ AMBIENTE

Tutti gli impianti sono ad alimentazione elettrica (no gas), l’impianto fotovoltaico (kw 10+4 blocco D + kw 10+4 blocco E) fornisce energia alla centrale termica (pompa di calore) e alle parti comuni dell’edificio (ascensore, vano scala, luci giardino ecc.)

LE PRIME RESIDENZE A CREMONA REALIZZATE CON IMPIANTO GEOTERMICO

L’attenzione posta nella realizzazione delle “Residenze Botania” ha come criterio ispiratore, oltre a tutto quanto contenuto nel presente capitolato descrittivo delle opere, la volontà di fornire ai nostri clienti un prodotto UNICO nel mercato immobiliare della Città di Cremona.  L’impiantistica adottata nei nostri edifici, assorbe tutte le più recenti tecnologie al servizio della residenza e si pone in perfetta regola per rispettare i severissimi parametri del protocollo di Kyoto che prevede di ridurre le emissioni di Anidride Carbonica nell’atmosfera dell’8%.

Cos’è la Geotermia ?

Il calore della terra è un energia inesauribile ed ecologica. L’energia geotermica sfrutta la temperatura immagazzinata nel sottosuolo del nostro pianeta.

Tra i 20 ed i 100 metri circa di profondità, la temperatura del terreno si mantiene quasi costante. In questo caso la terra non produce energia, ma funge, opportunamente, da accumulatore di calore. D’inverno a 5-7 gradi e d’estate a 7-10 gradi. A queste temperature vi è una grande quantità di calore disponibile, ma a temperatura relativamente bassa. Attraverso le “pompe di calore” si innalza la temperatura sino a 22-23 gradi con un certo (ma accettabile) dispendio di energia elettrica; così facendo è possibile utilizzare questa massa di calore per riscaldare gli ambienti. D’estate queste calorie sono disponibili per il raffrescamento con lo stesso principio con cui funzionavano gli ormai obsoleti condizionatori d’aria.

È possibile sfruttare questa energia “gratuita” presente sotto i nostri piedi, trasportandola in superficie utilizzando come vettore il glicole contenuto all’interno delle 20 sonde geotermiche, che vengono inserite nel terreno alla profondità di 120 metri. La temperatura media del terreno a circa 100 mt. di profondità si aggira intorno ai 12°C. La costanza della temperatura del suolo comporta un duplice benefico effetto:

1)     durante l’inverno il terreno si trova a temperature relativamente più calde dell’aria esterna;

2)     durante l’estate la temperatura del terreno è più bassa di quella dell’aria.

La pompa di calore sfrutta questa temperatura e la rende disponibile al sistema di riscaldamento. Durante l’estate questo sistema viene semplicemente convertito in raffreddamento, garantendo nell’ambiente una temperatura di circa 8°C inferiore rispetto a quella esterna, quindi comfort 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno. Un impianto geotermico può permettere di risparmiare fino all’80% dei costi di esercizio rispetto ad un sistema tradizionale.

Cos’è la Pompa di calore?

Terra, aria e acqua. Bastano i semplici elementi e delle pompe di calore per scaldare le case, inquinare meno, risparmiare e spezzare il legame di dipendenza dal petrolio e dal gas, il cui costo, oggi giorno, è sempre più legato all’andamento del mercato globale.

Le pompe di calore funzionano con energia elettrica, ma grazie alla loro efficienza è possibile trasformare mediamente 1kW di energia elettrica in 4,5 kW di energia termica, hanno un basso impatto ambientale e sfruttano le differenze di temperatura esistenti nell’aria, nell’acqua e nella terra, riuscendo a moltiplicare il calore attraverso un compressore.

 

Classe Energetica A
Unità Immobiliari Disponibili 2
Garage Disponibili 14
Da € 2.200 + IVA al mq

Via 1 Maggio , 1-5 Cremona


 

Le Residenze Botania, sono situate in Via 1 Maggio (Cremona) a ridosso del parco botanico del Morbasco Sud.
Il lotto D e il Lotto E sono, per ordine di realizzazione, gli ultimi 2 lotti edificati dal Gruppo Findonati spa, corrispondono rispettivamente al 4° e al 5° condominio.Lavori ultimati nel Dicembre 2015, ad oggi sono in vendita gli ultimi appartamenti in pronta consegna.
Sono 2 palazzine “gemelle” composte da 15 appartamenti cadauna, disposti su 4 livelli fuori terra.
Al piano interrato (comune ad entrambe le palazzine) sono presenti autorimesse e cantine.
Hanno una struttura portante antisismica a travi e pilastri in C.A. con murature perimetrali costituite da blocchi porizzati da cm 30.
Il complesso, compresi i balconi, è  interamente rivestito da uno strato isolante (cappotto) da cm 10 per il contenimento energetico.
Le lattonerie sono in alluminio preverniciato sp. 10/10.
I serramenti esterni sono in legno laccato a poro aperto, in tinta chiara, con vetri termici basso emissivi e fono assorbenti.
Sono inoltre dotati di zanzariere con telo-rete scorrevole con guide di alluminio.
Oscuranti  avvolgibili motorizzati con stecche in alluminio preverniciato e coibentato, con cassonetti nascosti ispezionabili.
Tutte le parti metalliche esterne (ringhiere, recinzioni, ecc.) sono  sabbiate, zincate a caldo e verniciate.
La tinteggiatura esterna è eseguita con prodotti ecologici.


Piano Terra - Posti Auto - Lotto D

Residenza “Botania” Lotto D – E
Unità Immobiliari MQ Prezzo
1 € 8.000,00 + IVA
2 € 8.000,00 + IVA
3 € 8.000,00 + IVA
4 € 8.000,00 + IVA
5 € 8.000,00 + IVA
6 € 8.000,00 + IVA
7 Protetto € 11.000,00 + IVA
8 Protetto Venduto
9 Protetto € 11.000,00 + IVA
10 Protetto Venduto
11 Protetto €15.000,00 + IVA
12 Protetto Venduto
13 Protetto Venduto
14 Protetto € 11.000,00 + IVA
15 Protetto € 15.000,00 + IVA

Piano Terra - Posti Auto - Lotto E

Residenza “Botania” Lotto D – E
Unità Immobiliari MQ Prezzo
1 Venduto
2 Venduto
3 Venduto
4 € 8.000,00 + IVA
5 € 8.000,00 + IVA
6 € 8.000,00 + IVA
7 Venduto
8 € 8.000,00 + IVA
9 € 8.000,00 + IVA
10 € 8.000,00 + IVA
A Venduto
B Venduto
C Venduto

Piano Interrato - Box e Cantine - Lotto D

Residenza “Botania” Lotto D – E
Unità Immobiliari MQ Prezzo
Cantina 3 € 3.000,00 + IVA
Cantina 10 € 3.000,00 + IVA
Cantina 11 € 3.000,00 + IVA
Cantina 12 € 3.000,00 + IVA
Box 1 € 25.000,00 + IVA
Box 3 € 33.000,00 + IVA
Box 5 € 35.000,00 + IVA
Box 7 € 22.000,00 +IVA
Box 11 € 25.000,00 +IVA
Box 12 € 23.000,00 +IVA
Box 13 € 25.000,00 +IVA
Box 18 € 30.000,00 + IVA
Box 20 € 22.000,00 + IVA
Box 24 € 42.000,00 + IVA
Box 25 € 40.000,00 + IVA

Piano Interrato - Box e Cantine - Lotto E

Residenza “Botania” Lotto D – E
Unità Immobiliari MQ Prezzo
Cantina 19 € 3.000,00 + IVA
Box 1 € 37.000,00 +IVA
Box 7 € 25.000,00 + IVA
Box 10 € 37.000,00 + IVA

Piano Terra - Lotto D

Residenza “Botania” Lotto D – E
Unità Immobiliari MQ Prezzo
Appartamento 1 87+portico+giardino € 219.000,00+IVA

Piano Primo - Lotto E

Residenza “Botania” Lotto D – E
Unità Immobiliari MQ Prezzo
Appartamento 8 111+terrazza € 281.000,00 +IVA

Immobili Simili

Residenza San Luca
Da € 2.450 + IVA al mq
Residenza Elide
Da € 2.450 + IVA al mq
Residenza Piccolo Duomo
Occasione Ultimo Appartamento